venerdì - 21 Giugno - 2024
More

    Leggi queste 19 cose sorprendenti che a prima vista sembrano irreali

    Essere uno scienziato è divertente, condurre nuovi esperimenti ogni giorno, alcuni dei quali totalmente strani, come contare tutte le formiche sulla Terra, chiedere a un delfino di parlare al telefono o guardare le farfalle durante un terremoto.

    Noi sappiamo che tali esperimenti possono dimostrare fatti incredibili, quindi abbiamo scelto quelli che ritenevamo i migliori da condividere con voi.

    L’Università di Oxford è più antica dell’Impero azteco.

    - Advertisement -

    I primi studenti arrivarono a Oxford nel 1096, mentre la città-stato azteca di Tenochtitlan fu fondata nel 1325. Ciò significa che l’università è più vecchia di 200 anni.

    Quando promettiamo qualcosa, facciamo una “promessa mignolo”. Ciò significa che chi rompe il voto deve tagliarsi il mignolo.

    Il gesto proveniva originariamente dal Giappone. Quando fanno una promessa, i bambini uniscono le loro piccole dita e pronunciano un certo voto, diverso in ogni cultura.

    Ma in realtà, durante il periodo Edo (1603–1868), i clan di banditi avevano un rituale di tagliare il loro mignolo destro per dimostrare la loro lealtà. È stato solo molto più tardi che i bambini hanno trasformato questa tradizione in un gioco.

    Giove e Saturno hanno piogge di diamanti.
    Immagine: flickr.com

    Questi due giganti del gas hanno veri cieli di diamanti. Gli scienziati dicono che la pressione all’interno dei pianeti giganti può facilmente trasformare il carbonio in diamanti.

    In primo luogo, il fulmine trasforma il metano in carbonio, che si indurisce mentre cade, trasformandosi in pezzi di grafite dopo 1.600 km e poi in diamanti dopo altri 6.000 km.

    Ci sono più di 1,6 milioni di formiche per persona sulla Terra.

    I mirmecologi di tutto il mondo hanno stimato che ci sono 1-10 quadrilioni di formiche che vivono sulla Terra ora. Ciò significa che ci sono più di 1 milione di questi insetti per ogni essere umano e la loro massa totale è più o meno la stessa di quella dell’umanità.

    Ci sono più fenicotteri artificiali nel mondo di quanti ce ne siano vivi.
    Immagine: imgur.com

    Il fenicottero è un uccello raro, ma è così bello che molte persone vorrebbero vederlo nel loro cortile. Ecco perché nel mondo ci sono molte volte più fenicotteri artificiali di quanti ce ne siano vivi: questi ultimi si contano 2-3 milioni, mentre il numero delle loro controparti in plastica sfiora il miliardo.

    La fragola non è una bacca.

    In effetti, la “bacca” della fragola non è affatto il suo frutto. È solo un ricettacolo troppo cresciuto che porta il vero frutto su di esso – è vero, i semi verdi e bianchi. Probabilmente avrai bisogno di un po ‘di tempo per abituarti a questo.

    Le banane, però, sono bacche.

    Il mondo ha fatto un giro di botte ora. La pianta di banana è, infatti, erba gigante e le banane sono le sue bacche. Secondo la definizione, una bacca è un “frutto morbido e succoso contenente diversi semi”. Bene, le banane sono proprio questo.

    Pirosoma: un verme cavo di 100 piedi che vive nell’oceano
    Immagine: youtube

    Questa creatura è chiamata unicorno marino. Sono così rari che sono stati visti solo poche volte. Un pirosoma sembra un gigantesco verme trasparente e cavo, ma in realtà è costituito da migliaia di organismi che brillano al buio e si replicano. Si ritiene che siano in grado di crescere fino alle dimensioni di una balenottera azzurra.

    Mitridate VI non poteva avvelenarsi perché era immune ai veleni.

    Mitridate VI del Ponto aveva assunto fin dall’infanzia piccole dosi di vari veleni per creare loro un’immunità. Durante la rivolta, i romani volevano prenderlo in ostaggio e Mitridate cercò di avvelenarsi ma non ci riuscì a causa del suo addestramento. Oh, l’ironia!

    Se vivessimo nella completa oscurità, saremmo in grado di stare in piedi per 36 ore e avremmo bisogno di 12 ore per riposarci.

    Quante ore durerebbe un giorno per una persona che non può dire l’ora del giorno da segni esterni?

    Lo speleologo francese Michel Siffre ha condotto diversi esperimenti in materia, tra cui uno dal 1964 al 1972. Si è posto in un bunker appositamente attrezzato senza luce, temperatura e umidità costanti e silenzio assoluto. Ha passato diversi mesi così.

    I risultati hanno mostrato che il suo orologio interno era alterato: aveva bisogno di 36 ore di veglia e 12 ore di sonno. Successivamente, ha condotto esperimenti simili con altri volontari in una grotta, con lo stesso risultato.

    Il nostro piede è lungo quanto il nostro avambraccio; il nostro pollice è lungo quanto il nostro naso; le nostre labbra sono lunghe quanto i nostri indici.

    Hai appena controllato tutto, vero? Queste sono proporzioni standard e appropriate di un corpo umano, utilizzate dagli artisti per dipingere le persone. Furono identificati da Leonardo da Vinci nel suo famoso Uomo vitruviano.

    La tuta spaziale di Neil Armstrong è stata realizzata in una fabbrica di reggiseni.

    Pochi sanno che la tuta spaziale del primo uomo sulla Luna è stata realizzata in una fabbrica che produceva reggiseni e lingerie a Dover, in Germania. Speriamo solo che Neil si senta a suo agio.

    “Gadget” è stata una delle prime tre bombe atomiche.

    Tre bombe atomiche furono realizzate come parte del Progetto Manhattan nel 1943: il gadget a base di plutonio (esploso durante il primo test nucleare), il Little Boy a base di uranio (sganciato su Hiroshima il 6 agosto 1945) e il gadget a base di plutonio Fat Man (rilasciato a Nagasaki il 9 agosto 1945).

    Ann Hodges è l’unica persona a sopravvivere a un meteorite.
    Immagine: yenidonem.com.tr

    L’americana Ann Elizabeth Hodges è stata la prima donna in assoluto sulla Terra a sopravvivere all’impatto di un oggetto extraterrestre (30 novembre 1954, vicino a Sylacauga, AL). Un frammento di meteorite delle dimensioni di un pompelmo si schiantò contro il tetto della sua casa, rimbalzò su una radio e la colpì mentre dormiva su un divano. Presto, Ann divenne una vera celebrità.

    I koala sono gli unici animali con un modello di impronte digitali unico, come gli umani.
    Immagine: livescience.com

    Il professor Maciej Henneberg dell’Università di Adelaide ha dimostrato che non ci sono differenze tra le impronte digitali dei koala e quelle umane. Anche uno scanner per microscopio non riesce a trovarli. Quindi si scopre che i koala sono l’unico animale, a parte gli umani, che ha modelli di impronte digitali unici.

    La superficie della Russia è maggiore di quella di Plutone.

    La superficie della Russia è di 17.098.246 kmq .; La superficie di Plutone è di 16.650.000 kmq.

    La prima cosa che ogni scimmia fa se si riconosce allo specchio è controllare il proprio inguine.
    Immagini: kopalniawiedzy.pl

    I neurobiologi di Shanghai hanno condotto un esperimento in cui hanno fatto sedere dozzine di primati davanti a uno specchio e hanno osservato le loro reazioni al loro “doppio”. Per un po ‘non è successo niente, ma quando le scimmie si sono rese conto di vedere il proprio riflesso, la prima cosa che hanno fatto è stata controllare il loro inguine.

    I delfini possono parlare al telefono e riconoscere la persona con cui stanno parlando.

    Ogni delfino ha il suo nome di segnale che appare nell’adolescenza e viene conservato per tutta la vita. È noto che i delfini possono raccontare i segnali dei loro parenti da tutti gli altri. Sono in grado di riconoscersi a vicenda con l’aiuto della percezione del tono breve. Le persone riconoscono anche i loro avversari al telefono con la voce, quindi se i delfini potessero parlare al telefono, si conoscerebbero.

    Puoi sopravvivere a un attacco di squalo rimanendo fermo.

    Cercare di nuotare via non aiuta in questa situazione. Il comportamento corretto qui sarà quello di allontanarsi lentamente dal percorso dello squalo e rimanere calmi. Tieni d’occhio lo squalo. Quando è passato da te, cerca di trovare una via d’uscita dall’acqua. Tuttavia, se non puoi e devi difenderti, colpiscilo sulle branchie, sugli occhi o sulla punta del naso.