lunedì - 4 Luglio - 2022
More

    Tiramisù con nutella al pistacchio: ricetta passo per passo

    Immagine Youtube

    Il tiramisù alla nutella di pistacchio è un dolce insostituibile. Oltre ad avere un sapore squisito, è anche molto soffice e genuino poichè la crema di pistacchio la preparerete voi stessa con una ricetta molto semplice. E’ un dolce che piace molto a grandi e piccini e grazie alla sua semplicità di preparazione, può essere offerto durante i pranzi domenicali o anche come dessert pomeridiano. Una morbida e vellutata crema di pistacchi, immergerà i biscotti, creando un connubio di sapori irresistibili.

    Ingredienti Tiramisù

    250 g di Savoiardi
    500 g Mascarpone
    3 Uova
    200 g di nutella al pistacchio
    80 g Granella di pistacchi
    160 g Zucchero
    4 Tazzine di caffè

    Ingredienti della Nutella al pistacchio
    - Advertisement -

    150 gr di pistacchi sgusciati (non salati)
    150 gr di cioccolato bianco di qualità
    150 gr di zucchero semolato
    45 gr di burro
    225 gr di latte

    Preparazione della nutella al Pistacchio

    Per realizzare la Nutella al pistacchio fatta in casa è importantissimo scegliere ingredienti di qualità, vi consigliamo in particolare di scegliere i pistacchi di Bronte, troverete con più facilità i pistacchi già sgusciati ma no completamente spellati, per preparare una crema delicata procedete come vi indicheremo noi.

    Portate ad ebollizione una pentola piena d’acqua e fate bollire i pistacchi per qualche minuto, scolateli e metteteli su un canovaccio pulito. Asciugateli, una volta raffreddati, tamponateli con il panno per eliminare l’eccesso di acqua, aiutandovi con il telo sfregiateli l’uno contro l’altro. In questo pratico modo toglierete la pellicina in modo facile e veloce. Se dovesse rimanere ancora qualche buccia attaccata, levatela a mano.

    Mettete i pistacchi in un mixer, aggiungete lo zucchero e avviate il robot, per facilitare l’operazione, aggiungete al composto un pochino di latte, quanto basta per ammorbidire i pistacchi. Frullate fino a quando non avrete ottenuto un impasto denso ma omogeneo come quello della Nutella.

    Mettete la pasta di pistacchi in una ciotola, scaldate nel frattempo, il resto del latte insieme al burro e cioccolato bianco, lasciate sul fuoco fino a quando burro e cioccolato non si fonderanno completamente, tritate il cioccolato per farlo sciogliere più facilmente. Mantenete la fiamma bassa, questo è importante per evitare la possibile formazione di grumi.

    Appena sciolti burro e cioccolato unite il composto alla crema di pistacchi, mescolate e continuate la cottura a fuoco lento, lasciate per dieci minuti continuando sempre a mescolare aiutandovi con una spatola, trasferite il tutto in un barattolo di vetro sterilizzato precedentemente, lasciate raffreddare completamente e poi chiudete con il coperchio.

    Conservate la crema in frigorifero, essendo una preparazione priva di conservanti è consigliabile consumare la Nutella di pistacchi entro 20 giorni.

    Preparazione Tiramisù con crema di pistacchio

    1. In una bacinella metti i tuorli delle uova (che avrai precedentemente separato dagli albumi), poi aggiungivi lo zucchero e sbattili assieme con una frusta per ottenere un composto spumoso.

    2. Inserisci nella bacinella con i tuorli e lo zucchero, anche il mascarpone e la crema al pistacchio (la ricetta per farla in casa la puoi trovare qui); mischia, poi, bene il tutto fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.

    3. Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, monta a neve gli albumi e quando saranno ben montati, uniscili agli altri ingredienti nella bacinella ed incorpora i vari ingredienti girando dal basso verso l’alto per non smontare troppo gli albumi.

    4. Versa il caffè in un piatto ed allungalo con qualche cucchiaio d’acqua, poi inizia ad immergervi i savoiardi, uno alla volta, per pochissimi secondi e dopo disponili sul fondo di una pirofila formando uno strato di biscotti imbevuti. Fai attenzione a non far inzuppare troppo i savoiardi nel caffè perché rischieresti di ottenere un tiramisù poco compatto.

    5. Versa uno strato di crema al pistacchio e mascarpone sullo strato di savoiardi imbevuti nel caffè e poi continua con uno strato di savoiardi ed uno di crema fino alla sommità della pirofila.

    6. Cospargi la superficie del dolce con uno strato di granella di pistacchi, fai riposare il dolce in frigorifero per un paio d’ore e poi potrai gustare il tuo tiramisù al pistacchio.